Sostenere e favorire la crescita del tessuto imprenditoriale del Molise è la nostra missione. Da sempre. Ma questo impegno abbiamo ritenuto doveroso rafforzarlo soprattutto durante la fase dell’emergenza sanitaria.

La nuova governance di Finmolise nel 2020 ha profuso il massimo sforzo per dare risposte chiare, certe e in tempi ragionevoli alle imprese. E lo ha fatto sin dall’inizio della pandemia, mettendo in campo già dal mese di marzo una serie di misure che, di fatto, hanno anticipato quelle varate dal governo nazionale.

Sin dall’inizio si era ampiamente compreso che la pandemia avrebbe messo a dura prova un sistema imprenditoriale già in sofferenza. Per questo si è deciso di compiere un ulteriore sforzo finanziario per dare ossigeno all’economia della nostra regione.

“A sostegno delle imprese con il Molise, oggi più che mai” è stato lo slogan scelto per lanciare il nostro piano di aiuti. Per far sì che queste non fossero solo parole, ci siamo rimboccati le maniche.

Il nostro lavoro ha prodotto frutti: le misure messe in campo si sono tradotte in fatti concreti già nel trimestre aprile/giugno. E questo non lo diciamo noi, bensì i “freddi” numeri.