Via Crucis 2023 nel centro storico di Venafro di fanciulle e fanciulli della Parrocchia dei Santi Simeone e Caterina.
Una rappresentazione quanto mai bella, intensa e suggestiva dato il tema che toccava. Ulteriormente interessante e partecipata essendone stati gli interpreti le fanciulle e i fanciulli della Parrocchia dei Santi Simeone e Caterina nel centro storico di Venafro. Con mantelli, armature, vesti e costumi appropriati i giovanissimi “attori”, assistiti dal Parroco Don Gianluigi Petti che ne è stato il preparatore spirituale, dalle loro mamme e dalle giovani educatrici della stessa parrocchia che li avevano istruiti alla perfezione nei giorni precedenti, i fanciulli ambosessi di Venafro -si diceva- hanno dato vita ad una Via Crucis quanto mai particolare. La rappresentazione, seguita da tantissimi venafrani, è partita da piazza Castello con scene assolutamente ben interpretate, è proseguita lungo le stradine del rione Colle, è scesa per le Manganelle, arrivando finalmente sulla piazzetta della Chiesa di Cristo, dove il tutto si è concluso con scene conclusive assai intense e tra la commozione dei presenti. In chiusura la bellissima proposta scenica della Resurrezione con Gesù risorto e vestito tutto di bianco, i magnifici giochi pirotecnici conclusivi e i calorosi applausi dei presenti, in primis di mamme, papà e nonni degli interpreti in erba. Serata bellissima e particolare quindi quella appena vissuta nel centro storico venafrano con la Via Crucis 2023 dei più piccoli della città, certamente soddisfatti per quanto interpretato e proposto. Perciò bravissimi fanciulle e fanciulli della Parrocchia dei Santi Simeone e Caterina !
Articolo precedenteProvvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a carico del Comune di Venafro in materia di prescrizione biennale del settore idrico municipale
Articolo successivoUna pedalata per la vita in Molise