Ennesimo incidente stradale questa mattina sulla Bifernina. Due auto si sono scontrate frontalmente all’altezza del bivio per Larino e Palata. I due feriti sono stati trasportati al San Timoteo dai sanitari del 118.

Ad avere la peggio una donna rimasta incastrata nell’abitacolo dell’auto accartocciato, è stata liberata dalle lamiere grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco. Il traffico ha subito forti rallentamenti, con lunghi incolonnamenti e la statale 647 è stata chiusa per permettere i soccorsi e poi i rilievi da parte della polizia stradale.

Le auto sono state deviate su percorsi alternativi. Ancora una volta la Bifernia si rivela una strada pericolosa sulla quale è urgente intervenire. C’è da dire, però, che parte della responsabilità è anche da attribuire agli automobilisti che troppo spesso non rispettano il codice della strada.