Le considerazioni post voto espresse dal segretario Giorgia Meloni rispecchiano, chiaramente, il percorso, le ragioni e l’impegno dimostrato da Fratelli d’Italia per arrivare al risultato elettorale a cui siamo giunti lo scorso 25 settembre. Chiara è stata l’analisi di Giorgia Meloni, Segretario di Fratelli d’Italia, su quella che è la situazione del nostro Paese dopo i governi cosiddetti tecnici che hanno preceduto le ultime elezioni politiche. La vittoria che può essere definita storica, se da un lato fa capire gli errori anche madornali fatti in nome di un progresso mai verificatosi, di un impegno sociale che non ha giovato, se non in minima parte, a chi è ai margini di una nazione che vuole definirsi avanzata, al ruolo anch’esso marginale, che l’Europa ha riservato all’Italia; dall’altro impegna il nostro Partito a una sfida senza precedenti, proprio su questi temi. Temi fondamentali che rappresentano l’essenza di un percorso necessario, indispensabile, per garantire un minimo di dignità a chi è costretto a vivere senza la certezza di un futuro migliore. L’augurio è quello di uscire da questo cono d’ombra, aiutando i più deboli, e farlo con lo stesso impegno che Fratelli d’Italia ha profuso in questi anni di opposizione seria e anche leale, proponendo alternative e programmi alla difficile situazione che dalla pandemia Covid alla guerra Russo-Ucraina ha fatto sprofondare questo Paese in un circolo vizioso senza precedenti. Una vittoria, però, e bene ha fatto Giorgia Meloni a sottolinearlo, che arriva anche grazie al lavoro, alla presenza dei Circoli territoriali di Fratelli d’Italia che con impegno hanno lavorato all’unisono con lei, per raggiungere questo importante traguardo. Ma tutto ciò è stato possibile perché tanti cittadini hanno voluto dare al partito, da lei guidato, un ampio consenso. Ma il ringraziamento più grande e dovuto, di tutto il partito, e in particolare del nostro Circolo cittadino, va ai tanti nostri sostenitori, a tutti gli elettori e elettrici venafrani di Fratelli d’Italia, che si sono riconosciuti nel programma politico-elettorale di Giorgia Meloni. Mentre, un grande in bocca al lupo va ai candidati di partito e di coalizione, e permetteteci, in particolar modo ai neo onorevoli molisani: il Senatore, Costanzo Della Porta e la Deputata Elisabetta Cristiana Lancellotta, che saranno chiamati anche a trovare una soluzione concreta sulla complicata situazione economico e sociale del nostro Molise.

Massimiliano Scarabeo – coordinamento regionale Fratelli d’Italia

Articolo precedentePRESENTATO IL 15° RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ COLACEM
Articolo successivoMeteo: previsioni del tempo per il giorno 30/09/2022