Sarà on line a partire da giovedì 22 settembre il video del singolo E PARA TALLANDISHE “LA PRIMA RONDINE” brano in lingua arbëreshe del cantautore molisano LEO DI GIACOMO, inserito nell’EP CICCOTTI 20:21 pubblicato il mese scorso su tutti i digital store.

Sul canale YouTube dell’artista, il videoclip del brano, prodotto durante la pandemia, un arrangiamento musicale del testo scritto da Emilio Frate.

Una produzione elaborata e costruita da musicisti molisani, importante la co-produzione del giovane musicista chitarrista Luigi Iarocci, batteria e percussioni Graziano Carbone, pianoforte Michele Ianni, vibrafono Marco Molino, contrabbasso e basso elettrico Lorenzo Mastrogiuseppe, in collaborazione con la cantautrice siciliana electro-folk Manutsa, intrecciando così la lingua arbëreshe e il siciliano con idioma indo-europeo, sotto la supervisione del produttore musicale Roberto Terranova.

Il brano è un testo poetico che mette in evidenza la solitudine dell’uomo il quale in una metafora si paragona ad una rondine che trasvola in paesi lontani e caldi affinchè lo stesso calore possa riscaldare il suo cuore ormai solo da tempo.

Il video è stato diretto e girato da Nicola Primiani presso il Palazzo Ducale di Larino con la preziosa collaborazione della ballerina Ilenia Vitulli della scuola di danza “ArteDanza&Musical” di Termoli.

si ringraziano:

  • Il Sindaco del Comune di Larino Giuseppe Puchetti
  • Lorenzo Di Maria per la sua disponibilità
  • Campovolo di Rio Vivo – Termoli
  • Scuola di musica Villaggio delle Arti • Larino
  • ArteDanza&Musical di Termoli.

Ecco il link YouTube:

Articolo precedenteRiforme e aiuti concreti a famiglie e imprese – intervista al Sen. Dario Damiani a cura dell’avv. E.Fancelli
Articolo successivoDagli slogan alla pianificazione strategica – intervista al Sen. Manuel Vescovi a cura dell’avv. Emanuela Fancelli