Visita a sorpresa in ufficio, lo sceicco trova le sedie vuote e licenzia i funzionari fannulloni. Domenica scorsa, in una giornata lavorativa ordinaria, lo sceicco Mohammed bin Rashid al-Maktoum, sovrano dell’emirato mediorientale nonché Primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti, ha visitato a sorpresa e di buon mattino alcuni uffici governativi trovando tante scrivanie vuote. Lo sceicco non c’ha pensato due volte e ha deciso di licenziare in tronco i dipendenti assenti tra cui 9 alti funzionari del paese.

Secondo Mona al-Marri, portavoce dell’ufficio stampa della città di Dubai, le parole dello sceicco sono «un messaggio chiaro» a tutti i funzionari più importanti del paese che hanno il dovere di dare il buon esempio: «Chi ha importanti incarichi deve dimostrare ai sottoposti puntualità e rigore – ha dichiarato la portavoce – Non si possono criticare i dipendenti quando chi dovrebbe controllarli non è al suo posto».