Queste sono le notizie che non vorremo mai dare, ma purtroppo la vita è anche questo. La tragedia si è verificata nel borgo storico di Isernia, dove il tempo sembra essersi fermato, in una calda giornata di giugno. Un 49enne del posto ha compiuto un gesto estremo all’interno della sua abitazione, dove sembra vivesse da solo.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Inutile cercare spiegazioni o tentare di capire cosa può aver spinto un uomo a tanto, in questi casi il silenzio d’obbligo. Rimane il ricordo di una persona buona, perbene e molto conosciuta in città.