di T.A.

DOVE TI ABBANDONO I RIFIUTI DOMESTICI, IN BARBA ALLA DIFFERENZIATA ?  TRA GLI STORICI ULIVETI VENAFRANI, PENSANO GL’IMMANCABILI “FURBI ED INTELLIGENTONI” !

L’intelligenza umana è cosa pregevole, è risaputo. La stragrande maggioranza delle persone vive confortata da tanto, ma purtroppo non mancano i soliti … “furbi”, per non dire diversamente ! La dimostrazione arriva da Venafro, i cui “furbi” ed “intelligentoni” che purtroppo non mancano mai hanno pensato – male !- di disattendere la tanto utile raccolta differenziata e di liberarsi dei rifiuti domestici addirittura tra gli storici oliveti del Campaglione, periferia ovest dell’abitato. L’area, un tempo apprezzatissima dagli stessi antichi romani per la qualità eccellente dell’ “oro verde”, l’olio extravergine di oliva che se ne ricavava, oggi versa in tutt’altro stato, restando in balìa dei predetti “furbi ed intelligentoni”. Tali “signori” -si fa per dire, ovviamente !- non disdegnano infatti di calpestare storia, cultura, ambiente ed uliveti del Campaglione, abbandonandovi a cuor leggero -chiaramente non visti- rifiuti domestici e addirittura i contenitori di plastica della raccolta differenziata. Esempi evidentissimi di scarsa intelligenza e di dispregio assoluto dell’ambiente e del prossimo ! Si porrà fine a simile incivile andazzo ? C’è un unico sistema : controllo e prevenzione, a tutela di ambiente, storia e prodotti locali ! 

Articolo precedenteEmergenza a Roma Sud: Monsignor Dario Gervasi lancia un appello urgente Ospite dell Avvocato Emanuela Fancelli ATUXTU
Articolo successivoEnergyTime Spike Devils, in semifinale di Coppa Italia è remake della sfida con la Domotek Reggio Calabria