di Tonino Atella

D’Onofrio Daniele (Fiamme Oro Padova), vincitore assoluto della I^ Mezzamaratona  di Venafro (km. 21) in 1h 05’ e 04’’.

Per le donne primo gradino del podio per Ela Stabile (NapoliRun) in 1h 27’ e  26, davanti a due dell’Atletica Venafro, Antonella Ciaramella (1:31:51) e Anna Bornaschella (1:32:30).

Gran festa dello sport e della partecipazione popolare per la I^ Mezzamaratona di Venafro (km 21, su circuito pianeggiante di km. 10 ed oltre, ripetuto due volte) svoltasi nella mattinata domenicale. Anche il bel tempo, il sole splendido ed un cielo terso hanno accompagnato la prova dei podisti -oltre 500 gli iscritti- per cui la manifestazione, promossa dalle due società di atletica di Isernia e Venafro, è pienamente riuscita per l’ovvia soddisfazione di organizzatori e sponsor. La partenza nei pressi del Palace Hotel, periferia sud di Venafro, e subito è stata corsa tiratissima, mentre il pubblico lungo il percorso applaudiva i podisti che davano fondo a tutte le loro energie senza risparmiarsi affatto. Ne è venuta fuori una prova quanto mai bella ed avvincente,che ha divertito tantissimo il pubblico e messo a dura prova i podisti. I podi al termine dell’impegnativa competizione : Assoluti Maschi – 1° Daniele D’Onofrio, 2° Boufars Hichan(International Security), 3° Atch Youssef (Il Laghetto) ; Assoluti Donne-1°) Lea Stabile (Napolirun), 2° Antonella Ciaramella (Atl Venafro), 3° Anna Bornaschella (Atl Venafro), 4° Irene Giusti,  5° Wostal Anie.

 

Articolo precedenteConcorsi illegittimi: l’avvocato Cecanese presenta l’esposto alla Corte dei Conti. Il video
Articolo successivoBonefro, nuovo arredo urbano