Circolazione ferroviaria sospesa dalle 4.25 di domenica 24 marzo fra Ciampino e Colleferro, linea Roma – Cassino, a seguito dello svio di due carri vuoti di un treno merci nei pressi della stazione di Zagarolo. Pendolari molisani bloccati e nuovi disagi per chi deve raggiungere la capitale.

Lo fa sapere Rfi sottolineando che nessun danno si è verificato alle persone. Le cause dello svio sono in corso di accertamento.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni subiti dall’infrastruttura e ripristinare le normali condizioni per la circolazione dei treni. I treni regionali diretti a Roma sono attestati a Colleferro, mentre quelli verso Cassino a Ciampino. I collegamenti a media e lunga percorrenza sono deviati sulla linea Roma – Napoli via Formia.

Per garantire la mobilità delle persone, è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus. È stata inoltre potenziata l’assistenza ai viaggiatori sia a bordo treno sia nelle stazioni. La tratta ferroviaria sarà chiusa ancora diverse ore e forse anche domani, per via dei molti danni provocati alle infrastrutture della linea Roma Cassino.