Da domani 5 marzo, proseguiranno le operazioni di vaccinazione del personale della Polizia di Stato della provincia di Campobasso presso gli Uffici Sanitari della Questura e della Scuola Allievi Agenti “G. RIVERA”, dove il team di medici e sanitari della Polizia di Stato, assicurando tutte le dovute misure precauzionali, provvederà alla somministrazione dei vaccini che nella mattinata odierna sono stati consegnati dall’ASREM.

La vaccinazione riguarderà non solo il personale della Polizia di Stato, ma anche quello dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio presso gli uffici di polizia, dei Vigili del Fuoco e della locale Prefettura.

L’attività dei medici e infermieri della Polizia di Stato consentirà, pertanto, di alleggerire il carico di lavoro del personale dell’Ospedale “A. Cardarelli”, che potrà continuare a dedicarsi alla vaccinazione della restante popolazione.

Al personale degli Uffici Sanitari della Questura e della Scuola Allievi Agenti il Questore CONTICCHIO ha manifestato il proprio ringraziamento per l’esempio di responsabilità dato nel porsi a disposizione della sanità locale occupandosi direttamente della somministrazione dei vaccini per le categorie sopra menzionate, contribuendo così a rendere più celeri i tempi della campagna vaccinale.