“La situazione dell’epidemia di Covid in Molise diventa di giorno in giorno sempre più preoccupante”. Lo dichiara Giuseppina Occhionero, deputata di Italia Viva.

“Nella nota del Commissario Giustini – spiega – sono venuti al pettine tutti i nodi di una gestione regionale caratterizzata finora da improvvisazione e pressapochismo, nonché da un imbarazzanti rimpalli di responsabilità.

Ora servirebbe invece tutta la lucidità necessaria per superare questo difficile momento, innanzitutto individuando un assetto razionale e davvero efficace nella distribuzione delle strutture Covid tra Cardarelli e Vietri.

A questo proposito lanciamo un appello al ministro Speranza perché non abbandoni il Molise, offrendo il supporto necessario a supplire a un governo regionale, quello di Toma, e a una struttura commissariale che con il passare del tempo rivelano limiti sempre più evidenti”, conclude.