L’Associazione ” Nuova Scuola di Mascione: Gioca Impara Includi” ieri, lunedì 1° giugno 2020, ha voluto portare il proprio saluto ed il proprio ringraziamento ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori sanitari dei Reparti Malattie Infettive e Covid dell’Ospedale Cardarelli di Campobasso.

La data, vigilia della Festa della Repubblica, non è stata scelta a caso: il personale medico e sanitario si è rivelato – nel momento più difficile della storia dell’Italia post-bellica – uno dei pilastri fondamentali della società italiana, un tassello essenziale per l’attuazione del principio di solidarietà di cui discorre l’art. 2 della Costituzione e per la realizzazione dell’art. 32 della Costituzione stessa che tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività.

Dopo la visita alla Casa di riposo Pistilli, un altro segnale di vicinanza a chi, negli ultimi mesi, ha affrontato molto da vicino la sfida contro il COVID-19, un virus sconosciuto agli stessi medici i quali, aiutati dal personale sanitario, con grande spirito di sacrificio e mettendo a rischio la loro stessa salute, stanno dimostrando grande professionalità e umanità nel curare le persone risultate positive al Covid e bisognose di cure ospedaliere.

I bambini della Scuola di Mascione sono stati i protagonisti di questa iniziativa realizzando dei disegni, ispirati alla gratitudine verso il personale sanitario, raccolti in un book (“Andrà tutto bene”) e in un video (“Un alieno sulla terra”) nei quali hanno espresso le loro emozioni nei confronti di coloro che considerano dei veri e propri eroi contemporanei.

Erano presenti all’incontro il Primario del Reparto Malattie Infettive – COVID, dott. Donato Santopuoli, la dott.ssa Alessandra Prozzo, la Caposala sig.ra Michela Di Biase ed alcuni componenti del Consiglio Direttivo dell’Associazione ( il sig. Salvatore Tronca, la docente Elisabetta Cosimi ed il sig. Cristiano Peschi) che hanno portato anche il saluto della Dirigente scolastica del Plesso Mascione Istituto Montini, dott.ssa Agata Antonelli, delle docenti, dei bambini, dei genitori, dei membri del Consiglio Direttivo e di tutti i componenti dell’Associazione stessa.

Un altro tassello del progetto ideale voluto dai bambini della scuola di Mascione: “ INSIEME, DIVISI, SI VINCE”.