di Giampiero Giunti

Di seguito il video “nell’anno della pandemia 2020”.

Sono poche le parole che si possono esprimere. Restiamo attoniti, forse presi anche da un impeto di rabbia, per tutte le vittime che il virus ha portato via solamente nell’anno 2020.

 

 

Riproduzione Riservata