“Siamo quasi arrivati al check-point quattro signor capitano. Ho ordinato agli uomini di tenere gli occhi aperti e le armi pronte”. “Ben fatto sergente”. Un breve un estratto dal romanzo “Operazione Leone Nero” di Emanuele Avanti. Il libro narra della scoperta di un virus letale potrebbe far cambiare le sorti della guerra.

Chiaramente è un paradosso, la nostra, è una guerra differente da quella narrata nel romanzo. L’istituzione di un check-point che limita l’accesso per l’isolamento ai Comuni di Venafro e Pozzilli dà proprio l’idea della guerra. I due Comuni sono zona rossa, non si puo’ nè etrare nè uscire senza una valido ragione. Le Forze dell’ordine presidiano la zona controllando chiunque in entra e in uscita.

L’ANAS COMUNICA CHE VI SONO LIMITAZIONI AL TRAFFICO PER L’ISOLAMENTO DEI COMUNI DI MONTENERO DI BISACCIA, VENAFRO, POZZILLI E RICCIA A CAUSA DEL CORONAVIRUS

Al momento si sconsiglia di mettersi in viaggio istituiti presidi di controllo per l’accesso ai soli autorizzati Sulle Strade Statali 16 “Adriatica”, 157 “Della Valle Del Biferno”, 212 “Della Val Fortore”, 85 “Venafrana” e 6 dir “Casilina” in coordinamento con le Questure di Campobasso e Isernia e la Protezione Civile sono stati istituiti presidi di controllo per l’isolamento ed istituzione di “zona rossa” nei Comuni di Montenero Di Bisaccia, Venafro, Pozzilli e Riccia, nei seguenti tratti:

Sulla SS 16 Adriatica in località Montenero di Bisaccia è stato chiuso lo svincolo al chilometro 526,200 in entrambe le direzioni e un filtraggio diurno dalle ore 08:00 alle ore 20:00 (con chiusura notturna) sullo svincolo al km 529,500.

Sulla SS 157 Della Valle Del Biferno in località Montenero di Bisaccia sono stati chiusi gli svincoli ai chilometri 63,400 e 46,100 in entrambe le direzioni e un filtraggio diurno dalle ore 08:00 alle ore 20:00 (con chiusura notturna) al km 53,450.

Sulla SS 212 Della Val Fortore in località Riccia sono stati chiusi gli svincoli ai chilometri 49,670, 53,450, 56,969, 57,680, 58,075, 58,222 e 61,100 in entrambe le direzioni.

Sulla SS 85 Venafrana in località Venafro – Pozzilli sono stati istituiti postazioni di filtraggio ai chilometri 17,650, 26,700 e al 28,100 in entrambe le direzioni.

Sulla SS 6 Dir Casilina in località Venafro è stato istituito una postazione di filtraggio al chilometro 8,700 in entrambe le direzioni.

Al momento si sconsiglia di mettersi in viaggio in direzione dei Comuni per evitare ulteriori disagi alla circolazione ed incolonnamenti sul tratto stradale.

I presidi si rendono necessari per consentire i controlli delle forze dell’ordine per l’isolamento dei Comuni a causa del Coronavirus consentendo l’accesso nel territorio comunale alle sole persone autorizzate.