Si è trattato solo di un falso allarme. La ragazza ricoverata al ‘Cardarelli’ di Campobasso, non è affetta dal famigerato “Coronavirus”. I test, come conferma l’Asrem con una nota, hanno dato esito negativo.

La nota Asrem

“La paziente ricoverata presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso con un sospetto di infezione da “Coronavirus” è risultata negativa al test effettuato presso l’ospedale Spallanzani di Roma. Le condizioni cliniche della paziente sono in netto miglioramento e sarà dimessa nelle prossime ore. La macchina organizzativa messa in piedi dall’Asrem ha dimostrato grande efficienza nell’identificare immediatamente il caso sospetto. Si coglie l’occasione per ringraziare tutti gli operatori coinvolti”.