Confartigianato Molise dona circa 200 mascherine all’Admo Molise, Associazione Donatori di Midollo Osseo. Con questa iniziativa la Confartigianato Molise compie un gesto concreto di aiuto alle situazioni più drammatiche con la caratteristica di usare, in questo particolare momento storico, sensibilità e velocità per tamponare l’emergenza sanitaria in Regione.

Un contributo concreto alla battaglia che anche il Molise sta combattendo contro il virus. ADMO Molise è stata prescelta in quanto svolge un ruolo fondamentale di sensibilizzazione, fornisce agli interessati tutte le informazioni sulla donazione del midollo osseo e segue il potenziale donatore fino alla tipizzazione HLA e quindi alla sua iscrizione nel Registro Italiano Donatori Midollo Osseo (IBMDR) nel più assoluto rispetto della normativa sulla privacy.

«Questa donazione vuole essere un segno di partecipazione per quel necessario e rinnovato impegno comune che unisce gli intenti, consolida gli sforzi e aumenta la speranza per generare e ristabilire un momento di maggiore conforto e manifestare la nostra volontà e renderla concreta con questa donazione.

Con queste parole il Presidente Toci ha presentato l’iniziativa dii donare le mascherine all’Admo Molise “In questo tempo così drammatico, bisogna farsi prossimi a chi soffre e a chi è in difficoltà, adoperandosi in ogni forma di servizio a supporto e a sostegno della vita.

Tra l’altro è sotto gli occhi di tutti, lo spirito di abnegazione ed il sacrificio condiviso dagli operatori sanitari e dagli operatori del volontariato in Molise e in tutta Italia»

Articolo precedenteConsiglio regionale, con un singolare accordo Toma-Greco la surroga è stata eliminata dalla legge elettorale
Articolo successivoControlli di Polizia per verificare la regolarità degli spostamenti sul territorio della provincia Isernia: Denunciata una donna di Venafro