«La Cabina di regia per le politiche di coesione ha assegnato al Molise 220 milioni di euro per la realizzazione del Contratto istituzionale di sviluppo della regione Molise, attivato su mia espressa richiesta.

Il Molise ha la Regione, le due Province e i due capoluoghi all’interno della stessa Cabina. Esprimo soddisfazione. Questi sono i risultati concreti, frutto del nuovo peso istituzionale del Molise in Italia».

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Molise a margine del Tavolo sul Contratto di sviluppo, che si è riunito, questo pomeriggio a Roma, presso la Sala verde della Presidenza del Consiglio dei ministri.