Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato gli studenti delle quinte superiori di Isernia, Agnone e Venafro, presso l’auditorium Unità d’Italia. La sua presenza ha dimostrato non solo attenzione nei confronti di tutte le realtà della nostra regione ma anche grande sensibilità nei confronti delle nuove generazioni.

“I giovani sono il nostro migliore stimolo per fare di più e meglio. Isernia mattina a Isernia sono andato a raccogliere l’entusiasmo di centinaia di studenti, pieni di progetti, di idee, di suggerimenti per noi decisori politici. Perché la politica non è ricerca del consenso, ma impegno e sacrificio per costruire un futuro per il Paese. L’energia delle ragazze e dei ragazzi ci spinge lungo questo percorso di riscatto e crescita. Percorriamolo insieme, con loro e per loro”. Queste le parole del premier.

I giovani sono il nostro migliore stimolo per fare di più e meglio. Questa mattina a Isernia sono andato a raccogliere l’entusiasmo di centinaia di studenti, pieni di progetti, di idee, di suggerimenti per noi decisori politici. Perché la politica non è ricerca del consenso, ma impegno e sacrificio per costruire un futuro per il Paese.L’energia delle ragazze e dei ragazzi ci spinge lungo questo percorso di riscatto e crescita. Percorriamolo insieme, con loro e per loro.

Gepostet von Giuseppe Conte am Freitag, 11. Oktober 2019