CHRISTIAN AGRICOLA, già Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (OESSG), a 33 anni riceve la Laurea ad Honoris Causa il 1 Settembre 2020.

Al giovane Christian Agricola di soli 33 anni viene conferito Secondo il dettato dell’art. 169 del testo unico approvato con regio decreto n. 1592/1933, per opere compiute o pubblicazioni fatte, siano venute in meritata fama di singolare perizia nelle discipline della Facoltà per cui è concessa.

Christian Agricola ha ricevuto a Bari una Laurea Honoris Causa in Scienze Politiche Diplomatiche Internazionali, dal Magnifico Rettore Ereditario Prof. Antonio Tiberio di Dobrynia di Russia UNIMOSCOW IMPERIAL ACADEMY OF RUSSIA Saint Nicholas University.

La cerimonia si è svolta a Bari – Puglia, presso l’aula Magna della libera Università UNIMOSCOW IMPERIAL ACADEMY OF RUSSIA, in occasione di altre non meno importanti Lauree di giovani studenti, è stata Conferita la Laurea Honoris Causa al Doctor. Academiae Cav. Christian Agricola in “ Scienze Politiche Diplomatiche Internazionali”

“È un grande onore per me e la mia famiglia ricevere questo riconoscimento – ha detto il giovane Cavaliere di sub colazione Pontificia – Questo onore racconta anche un’idea dell’ Italia ma sopratutto dell’antico Regno delle Due Sicilie che io mi sento di condividere: il sud oppure meglio dire il GRANDE MERIDIONE Italico è il luogo attraverso il quale la civiltà si è evoluta, è cresciuta, ha trasformato la vita dell’uomo, che ci ha emancipato, anche attraverso la conoscenza”.

“Tutto questo – ha aggiunto il Dottor. Christian Agricola – si svolge a Bari, che è la Prima città della Puglia come spesso ripeto, senza denigrare nessuno… della pseudo ITALIA. Ha una grande vivacità economica, che il sud, anzi meglio dire il GRANDE MERIDIONE e la DAUNIA dell’Italia, insieme a Napoli e Palermo sono realtà molto all’avanguardia essendo in grado di ricevere le istanze, di elaborarle, di trasformarle in iniziative economiche e in benessere, qualità e produttività.

Questa relazione tra noi del Meridione e dell’Italia…. vi ricordo che ognuno di voi che vive qui e, per PRIMO IO, spera ogni giorno il superamento di ogni tipo di distinzione ideologica tra regioni create dopo la monarchia Sabauda anche se sarei favorevole alla creazione di una maxi regione chiamata Regno delle Due Sicilie oppure al massimo la maxi regione delle Terre di Lavoro (provocazione del Cavaliere)”…

Commentando il conferimento del titolo accademico, il Cavaliere Christian Agricola dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme di Sub Colazione Pontificia ormai il Dottor. Christian Agricola ha detto che “è stata un’emozione molto grande anche perché inaspettata e gioisco senza vergogna. Un evento importante della mia vita, che mi emoziona, mi onora, e mi auguro di essere sempre degno di questa GRATITUDINE che ho avuto dall’università Unimoscow con sedi in Russia – Vienna e Italia, è una cosa che non dimenticherò…..

“C’è un’anima comune nel nostro antico Regno delle Due Sicilie oppure nel Nostro Meraviglioso Meridione – dell’Italia – ha concluso – tra chi lotta per la giustizia, la Diplomazia, la Scienza e la Politica indipendentemente dalla Nazionalità, dalla Regione di Provenienza, e dall’Invidia…. per la quale lavora, credo che le università, le scuole di primo e secondo grado insieme alle scuole d’infanzia, custodiscano un’unica anima, quest’anima che ciascuno di noi vuole dedicare a un mondo più giusto, diplomatico, scientifico e politico, dove le regole prevalgano sui privilegi e sulle prepotenze” Ma sempre senza dimenticare che la Nobiltà Reale non e colui che gode di ricchezza materiali ma anche colui che è ricco d’animo e quindi può e dovrebbe dare.

La Laurea Honoris Causa o ad honorem (“laurea a motivo di onore”), dicono venga conferita a una persona che si è distinta in modo particolare, nella materia di laurea, nel corso della propria vita. Ne sarò grato? Speriamo…

Cenni Storici dell’Università L’Imperiale Accademia di Russia, già Accademia di Mosca, è stata Fondata dai granduchi di Russia, Casa Imperiale di Moscovia, Kiev e Novgorod, stirpe Riuricense, il 18 marzo 1669; è stata riconosciuta in quell’anno con Decreto Imperiale (Iradeh) del Sultano Maometto IV Osmane; riconosciuta dal Duca di Modena Ercole III d’Este nel 1788; autorizzata nel 1890 con Aulico Dispaccio dell’ I. e R. Governo Austro – Ungarico; legittimata con R.D. del 27 aprile 1944 dal Real Governo di Jugoslavia in esilio a Londra, che ne ha decretato l’erezione in Ente Morale e Culturale….. Riconosciuta e catalogata anche come Libera Università aggregata all’accademia di Minerva nel 1943 al pari dell’accademia Tiberina e dell’accademia dei Lincei con decreto della real Casa Savoia – Re d’Italia – n. 158 di Prot. /Ug. 04/11 ……Colui che riceve una laurea honoris causa in Italia è laureato a tutti gli effetti.

L’assegnazione di una laurea honoris causa permette di fregiarsi della qualifica accademica di dottore. Per analogia iuris vengono rilasciati honoris causa anche lauree specialistiche e dottorati di ricerca, con le rispettive qualifiche di dottore magistrale e dottore di ricerca.

Vogliamo ricordare che L’ordinamento italiano è uno dei rari casi al mondo in cui il titolo honoris causa è principalmente associato al diploma di laurea. Le università possono nominare ogni anno diversi riceventi per questi titoli onorifici. Le candidature passano attraverso vari comitati prima di essere approvate definitivamente dal Ministro per l’Università e la Ricerca. I nominati vengono avvertiti solo dopo un’approvazione e un invito formale.

Auguri anche dalla nostra redazione di Futuro Molise al Cav. Dottor Christian Agricola e alla sua famiglia per questo importante traguardo raggiunto nella sua giovane età.