Antonello Ciambriello, responsabile per le politiche di internazionalizzazione di Confcooperative: “Taglio pratico e operativo, si faranno numerosi esempi tratti dall’esperienza del docente della Ice, Giulio Finzi” Confcooperative Molise, parola chiave ‘formazione’: webinar su digitalizzazione, ecommerce e social.

Lunedì 27 luglio corso pensato per le aziende cooperative che devono restare al passo con i tempi. Aprirà i lavori il presidente, Cav. Domenico Calleo Confcooperative Molise punta forte sulla formazione. Un processo costante, per certi versi inevitabile: il ricorso alla tecnologia, ai corsi a distanza, all’e-commerce, è sempre più realtà. E il lungo periodo di lockdown ne ha dato un’accelerata molto forte.

Restando in ambito formativo, per lunedì 27 luglio è stato organizzato un webinar dal titolo ‘Digitalizzazione: web marketing, e-commerce e social network’. Un corso studiato in modo particolare per le aziende cooperative con l’obiettivo di rafforzare le capacità commerciali nei mercati esteri attraverso l’approfondimento di aspetti relativi alle tecniche di web marketing, alle vendite online e all’uso dei social. Antonello Ciambriello, responsabile per le Politiche di internazionalizzazione e Mercati di Confcooperative Nazionale, ha curato nel dettaglio l’organizzazione dei lavori: “Diamo la possibilità importante alle aziende cooperative di poter usufruire dell’esperto, in questo caso il docente è Giulio Finzi della Faculty Ice Agenzia, che portiamo, per così dire, in aula. Oltre all’opportunità di poter avere ulteriori chiarimenti per tutte le cooperative il giorno successivo al webinar”.

Dunque, una giornata di approfondimento per export manager di cooperative. “Durante l’emergenza dovuta al covid i webinar, le videoconferenze, l’e-commerce sono diventati fondamentali per le aziende e per le cooperative – spiega Ciambriello –. Il corso avrà un taglio pratico e operativo, si faranno numerosi esempi tratti dall’esperienza del docente che è stato scelto proprio per le sue competenze su aziende cooperative e settore agroalimentare. L’interazione con la classe sarà decisiva e costante per poter fornire strumenti applicabili poi in azienda”.

Dopo i saluti di presentazione del presidente di Confcooperative Molise, Cav. Domenico Calleo, si procederà con il programma che prevede quattro grandi temi principali: scenario del mercato e-commerce in Italia e nel mondo, con focus sul Food&Wine; i passi fondamentali per la digitalizzazione delle imprese; i nuovi modelli di comunicazione e vendita online (marketplace, social media e proximity commerce); digitalizzare i punti vendita tradizionali.

Obiettivo dichiarato, supportare le aziende cooperative, “anche attraverso alcuni servizi che prima erano a pagamento adesso invece sono gratuiti per un anno – continua Ciambriello – grazie a Ice. Vogliamo far capire il giusto utilizzo dei tanti strumenti a disposizione di ciascuno di noi. Si parlerà per esempio di ‘strategie cross’, dei social, di come poter mantenere aperto un negozio 24 ore al giorno grazie appunto all’e-commerce. La parola d’ordine per restare competitivi è ascolto del mercato. Mi aspetto che le aziende possano entrare in questi aspetti con il docente nella fase one to one”.