L’assessore alle politiche sociali del Comune di Isernia, Pietro Paolo Di Perna, rende noto che lo scorso 29 giugno è stato emanato l’Avviso Pubblico avente ad oggetto: «FNA 2017, Programma attuativo Servizi e azioni per persone con disabilità severa e con grave non autosufficienza assistite a domicilio». Il programma ha come periodo di competenza i 12 mesi che vanno dal 1° giugno 2018 al 31 maggio 2019 e prevede stanziamenti per oltre 370.000 euro.

«L’avviso – ha dichiarato Di Perna – è finalizzato ad assicurare un sistema assistenziale domiciliare alle persone con disabilità e condizioni di dipendenza vitale, con bisogno di assistenza continuativa a domicilio e monitoraggio di carattere sociosanitario nelle 24 ore, 7 giorni su 7, per bisogni complessi derivanti dalle precarie condizioni psico-fisiche. Una particolare attenzione – ha aggiunto l’assessore – è rivolta ai minori con gravissima disabilità, riconosciuta ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/92, impegnati in attività finalizzate all’acquisizione di competenze per l’autonomia personale e/o sociale, per l’orientamento e la mobilità e per l’apprendimento delle capacità necessarie a favorire l’autonomia comunicativa e relazionale».

Lo stesso programma è rivolto anche ai Centri Socio Educativi Diurni presenti sul territorio dell’Ambito, regolarmente accreditati per la realizzazione di attività sperimentali rivolte a soggetti con grave disabilità che hanno terminato il percorso scolastico e che frequentano la struttura.

«Sono previsti – ha spiegato Di Perna –, contributi finanziari per le diverse tipologie di intervento. Ad esempio, è previsto un sostegno economico per i minori disabili già impegnati in percorsi di studio e formativi. I corsi sono rimborsabili fino all’importo massimo di 8.000 euro. Il bando – ha concluso l’assessore – contiene pure disposizioni speciali e aiuti economici in favore delle persone affette da SLA».

L’istanza di ammissione al ‘Programma attuativo FNA 2017’ deve essere redatta utilizzando gli appositi modelli allegati all’Avviso Pubblico, disponibili presso gli uffici dei Comuni facenti parte dell’Ambito Territoriale Sociale di Isernia. I modelli sono anche reperibili sul sito web del Comune capofila www.comune.isernia.it e su quello dell’ATS www.atsisernia.com.

La scadenza è fissata alle ore 12 del 30 luglio 2018. L’ufficio dell’Ambito (tel. 0865449280) resta disponibile per dare supporto alla compilazione delle istanze, in ragione anche della complessità delle medesime. Per ogni altra informazione, si consiglia l’attenta lettura dell’Avviso.

Articolo precedenteBoccardo (UIL): Grazie al Sindacato oggi la quattordicesima ai pensionati più deboli!
Articolo successivoIsernia – Lo stadio “Mario Lancellotta” deve rifarsi il look per la serie D: Iniziati i lavori di omologazione