Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, è stato oggi nominato per acclamazione, con l’applauso di buon augurio della Delegazione italiana, tra i 28 membri del Bureau del Comitato Europeo delle Regioni, l’organismo che a Bruxelles rappresenta gli Enti regionali e locali dell’Ue e che può essere considerato come il propulsore politico del Comitato: ne elabora, infatti, il programma politico e sovrintende alla relativa attuazione, coordinando i lavori dell’Assemblea plenaria e delle Commissioni.

«Per la prima volta la Regione Molise – dichiara il governatore – entra nell’Ufficio di Presidenza del Comitato delle Regioni. Sicuramente, si tratta di un ruolo prestigioso per la nostra regione».