????????????????????????????????????

CLN CUS MOLISE             9

SPORTING VENAFRO     0

(primo tempo 6-0)

Cln Cus Molise: Piscitelli, Sabia, Lucas, Ferrara, Nathan; Serrecchia, Minervini, Migliorini, Polisena, Lenoci, Leccese, Patriarchi. All.: Di Stefano.

Sporting Venafro: De Alescandris, Mancone, Marino, Vollucci, Siano; Di Lucente, Pascale, De Paola, Spadano, Spina. All.: Zancanaro.

Arbitro: Campanella (Campobasso). Crono: D’Amario (Campobasso).

Reti:: 6’35” e 16’15” Nathan, 7’10”, 18’10” e 31’30” (tl) Lucas, 12’28” e 39’18” Serrecchia,  14’30” Mancone (aut), 33’26” Ferrara.

Note:  tiri liberi: Cln Cus Molise 1/1; Sporting Venafro 0/0.

Lo Sporting Venafro

Arriva la terza vittoria in campionato per il Circolo La Nebbia Cus Molise under 19. E arriva nel derby contro lo Sporting Venafro. Ai bianconeri dell’ex Zancanaro (tornato per la prima volta al Palaunimol da avversario dopo l’esperienza nel capoluogo due stagioni fa da giocatore) non basta il cuore per provare ad arginare la grande forza agonistica dei ragazzi di Antonio Di Stefano. Partita chiusa già nella prima frazione di gioco. Nathan e Lucas indirizzano subito il confronto. Ci prova poi Marino per lo Sporting Venafro, la conclusione è respinta. Il Cln Cus Molise quando affonda fa male. Lucas costruisce e Serrecchia non perdona De Alescandris. Ancora padroni di casa sul pezzo con la conclusione di Ferrara deviata da Mancone che spiazza De Alescandris e vale il 4-0 per i campobassani. Lo Sporting prova ad allentare la pressione ma non riesce a creare grossi pericoli dalle parti di Piscitelli. Dall’altra parte, invece, Nathan riesce a trovare spazio e tempo giusti per gonfiare ancora la rete. A chiudere il primo tempo c’è la perla di Lucas che si porta avanti il pallone e lo incastona da posizione defilata sotto al sette, dove De Alescandris non può proprio arrivare. Il 6-0 con il quale si va negli spogliatoi di fatto chiude definitivamente i giochi. Prima della sirena c’è il tempo per annotare un tiro di Mancone deviato di piede da Piscitelli che evita così problemi.

Il tecnico del Cln Cus Molise Di Stefano

Nella ripresa, con il risultato in ghiaccio, il Circolo La Nebbia Cus Molise continua a fare la partita. Serrecchia impegna subito De Alescandris che riesce a respingere. Gli ospiti raggiungono ben presto il bonus falli e i rossoblù beneficiano di un tiro libero che Lucas trasforma sotto la traversa. A questo punto mister Di Stefano concede minuti al portiere Leccese (che si fa trovare pronto su un paio di conclusioni dalla distanza degli avversari). Ferrara e Serrecchia (doppietta per lui) arrotondano il risultato fissando il parziale sul 9-0. Per il Cln Cus Molise continua la serie positiva. I rossoblù, che domenica osserveranno il turno di riposo, sono primi nel girone R con nove punti all’attivo. “Sono contento per i tre punti e per la prestazione – spiega al termine mister Antonio Di Stefano – abbiamo affrontato con  il giusto piglio la sfida e siamo riusciti a indirizzarla subito sui binari giusti. Adesso approfittiamo del turno di riposo per ricaricare le batterie e per continuare a lavorare in vista dei prossimi importanti impegni che ci attendono”.

Il tecnico del Venafro Marcio Zancanaro

 

 

 

Articolo precedenteLA MOLISANA MAGNOLIA, GIOIA SUPPLEMENTARE PER LE CAMPOBASSANE: CEDE ANCHE SASSARI
Articolo successivoTENNISTAVOLO: Torneo Nazionale Master di Caserta terzo posto Luigi De Bernardo