Nathan

Neanche il tempo di godere del prezioso pareggio ottenuto a fil di sirena sul campo del Futsal Cesena che il Circolo La Nebbia Cus Molise torna in campo per affrontare l’Ecocity Genzano nella gara valida per il terzo turno di coppa della Divisione. Appuntamento domani sera 19 ottobre alle ore 21 per una sfida nella quale i molisani cercheranno di dare seguito al bell’inizio di stagione senza però perdere di vista il campionato. Il match del Palaunimol ha sicuramente un grande fascino, sarà bello da giocare e da vedere. A presentare la sfida è il classe 2001 Nathan Zimbabwe De Oliveira Simao che si è integrato alla perfezione nel gruppo rossoblù ed ha dimostrato il suo valore. “Affrontiamo una grande squadra – argomenta Nathan – una squadra di grande esperienza con una rosa ampia e tante rotazioni che in questo avvio di stagione ha dimostrato tutto il suo valore. Sarà un bel confronto, credo che i dettagli faranno la differenza”.

Sarà un antipasto del campionato, un match bello da vivere e da giocare. Concordi?

“Assolutamente d’accordo. Sarà una gara bella da giocare per noi che scenderemo in campo e allo stresso tempo bella da vedere per chi deciderà di venire al Palaunimol”.

Facciamo un passo indietro. In campionato a Cesena è arrivato un punto pesantissimo per voi. Un punto che vi mantiene imbattuti. Dove potete arrivare?

“A Cesena è arrivato un punto d’oro che ha confermato la forza del nostro gruppo e la voglia che abbiamo di non mollare mai. Siamo stati bravi nelle difficoltà a non disunirci e all’ultimo istante abbiamo conquistato un pareggio prezioso per la classifica e per il morale. E’ stata premiata la nostra determinazione”.

Dal punto di vista personale sei contento del tuo avvio di stagione?

“Sono contento di quello che sono riuscito a fare fino  ad ora per aiutare la squadra ma so che lavorando sodo posso ancora migliorare. Ed è quello che voglio fare”.

Nel torneo under 19 siete partiti alla grande. Si punta a qualcosa di importante grazie anche alla vostra esperienza. E’ così?

“Sono molto contento di come è iniziato il nostro torneo under 19. Complimenti a tutti, siamo riusciti a portare a casa una vittoria importante contro la Tombesi. Spero con le mie qualità di tornare utile al gruppo, siamo una bella squadra e possiamo toglierci delle belle soddisfazioni”.

 

 

 

Articolo precedenteMeteo: previsioni del tempo per il giorno 18/10/2022
Articolo successivoTennistavolo: risultati C1 nazionale girone L e C2 regionale