Mister Sanginario

La sosta di sabato scorso è stata salutare per il Circolo La Nebbia Cus Molise che ha recuperato gli infortunati Di Stefano, La Bella e Triglia. La squadra del capoluogo è stata grande protagonista in questo inizio di stagione collezionando cinque vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta, quella contro l’Ecocity Genzano che è tra le candidate al salto di categoria. Domani arriva al Palaunimol (ore 16) una Roma calcio a 5 in salute che è reduce dal successo nel derby contro la Lazio e cercherà di allungare la serie positiva. Dal canto loro gli uomini di Sanginario non intendono rallentare la corsa e sono pronti a confermarsi tra le grandi. Proprio domani comincerà un tour de force che porterà i molisani ad affrontare quattro gare in dodici giorni. “Ci aspetta una gara difficile – argomenta il tecnico Sanginario alla vigilia – come lo sono tutte quelle di questo girone. Incontreremo una Roma che sta vivendo un buon momento e che certamente vorrà confermarsi. Abbiamo lavorato bene in settimana e cercheremo di portare a casa altri tre punti, utili per rimanere in alto in classifica. Dopo la sfida con i giallorossi andremo ad affrontare in serie Ostia, Italpol e Mantova prima dello stop per Natale. Saranno partite dure e ravvicinate nelle quali dovremo essere bravi a dosare le energie per ottenere il massimo”.  Facendo un passo indietro, prima del turno di riposo  i rossoblù hanno battuto il Città di Massa. “E’ stata la partita del cuore – afferma il tecnico Sanginario  – avevamo ai box Triglia e Di Stefano, dopo pochi minuti si è fermato anche La Bella. Non è stata una gara semplice, siamo andati avanti 3-0 ma sapevamo che avremmo dovuto soffrire. E’ stata sicuramente la peggior partita dai noi disputata ma se nella peggiore prestazione vedo questo cuore e questo carattere e portiamo a casa la vittoria, sono convinto che ce la potremo giocare davvero con tutti”.

Esordio su Sky – Il 2023 si aprirà con una piacevole prima assoluta per il club del presidente Dell’Omo che in occasione della sfida contro l’Ecocity, valida per la diciottesima giornata (terza di ritorno), giocherà in posticipo domenica 15 gennaio al-le 20,45  il match di Genzano che sarà trasmesso in diretta da Sky Sport. Una vetrina prestigiosa per capitan Di Stefano e compagni e per tutta la società.

Arbitri – Dirigeranno il confronto  Stefano Prisco di Lecce e Sergio Federico La Morgia di Molfetta. Il crono sarà Antonio Fiorentino di Barletta.

Articolo precedenteMeteo: previsioni del tempo per il giorno 09/12/2022
Articolo successivoIl Presepe, che passione ed ogni volta quanta originalità !