di Giampiero Giunti

Il presidente della fondazione internazionale “Papa Clemente XI Albani – Tirana”,  cavaliere di Gran Croce Zef Bushati, diplomatico e già ambasciatore presso la Santa Sede ha nominato il Delegato per il Molise: sarà Christian Agricola. La scelta è ricaduta su di esso per via della rilevanza, esperienza e qualità morali che il Presidente ha apprezzato e che sono in linea con lo statuto della Fondazione.

Il Dott. Cav. Christian Agricola è stato quindi individuato quale delegato per la Regione Molise della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI-Albani-Tirana. Il giovanissimo Christian, originario di San Severo (FG), nasce l’11-02-1987, oggi risiede a Guardialfiera (CB). Partecipa a numerose missioni in tempo di pace ed è socio di molte altre realtà caritatevoli ed assistenziali.

CHI E’ CHRISTIAN AGRICOLA

Nel 2007 consegue il diploma di Geometra presso l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Scuola Domani” di Ripatransone (AP).

Nel Giugno 2019 viene nominato Cavaliere dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme di cui anche il Beato Bartolomeo Longo (in foto) ne faceva parte.

Nel Settembre 2020 consegue la Laurea e Dottorato in Scienze Politiche Diplomatiche Internazionali rilasciata dall’Università Saint Nicholaus University- Imperial Academy of Russia – Unimoscow.

Nel Dicembre 2020 consegue la Laurea e Dottorato in Scienze Araldiche e Arti Antiche rilasciata dalla Serenissima Accademia dinastica di Correggio D’Austria Studiorum Università di Scienza e Arte Araldica Vienna A.D. 1890.

Nel Gennaio 2021 consegue la Laurea e Dottorato in Arte e Storia Medievale rilasciata dall’Insigne Istituto Accademia Universitario Dinastico Studiorum Universitas di studi Storici Araldici e Filologici Letterari di Vigianelli (PZ),

Il 15 Marzo 2021 viene nominato Membro d’Onore della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani con decreto rilasciato dal Presidente D’Onore S. Em. Cardinale Ernest Simoni e dal Presidente della Fondazione Cav. Gr. Cr. Dott. Zef Bushati.

Il 02 Aprile 2021 viene nominato Delegato della Regione Molise della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani con decreto rilasciato dal Presidente della Fondazione Cav. Gr. Cr. Dott. Zef Bushati.

Attualmente è socio Fondatore, Responsabile della Comunicazione e Membro del Direttivo della ICOM, l’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali impegnata a preservare, assicurare la continuità e a comunicare il valore del patrimonio culturale e naturale mondiale, attuale e futuro, materiale e immateriale. Fondata nel 1946, è associata all’UNESCO e gode dello status di organismo consultivo presso il Consiglio Economico e sociale delle Nazioni Unite.

Attualmente è l’ideatore del progetto, proprietario dell’immobile e vice-direttore del Museo “Lucito…un monumento rurale per l’arte contadina molisana” che vanta di essere il secondo museo dedicato all’arte contadina più grande d’Italia in termini di numero di reperti esposti ed associato all’Associazione Nazionale Piccoli Musei.

LA FONDAZIONE

La Fondazione Internazionale Papa Clemente XI – Albani è stata fondata dal Cavaliere di Gran Croce Dr. Zef Bushati e da un gruppo benemerito di fondatori. Zef Bushati è Presidente, nonché rappresentante ufficiale della Fondazione ed è una libera Organizzazione, non a scopo di lucro, fondata a Tirana nel settembre del 2002. Lo Scopo della Fondazione è promuovere la figura e le opere del Pontefice Clemente XI – Albani, il duecentoquarantatreesimo Papa della Storia della Chiesa cattolica romana (il quale salì al soglio pontificio nell’anno 1700 e vi rimase fino al 1721). La sua missione è di informare e trasferire conoscenze sulla vasta opera di Papa Clemente XI – Albani attraverso pubblicazioni e produzioni di materiali di carattere storico, religioso, letterario ed artistico. La Fondazione, impegnata in molteplici attività, ha sostenuto la cultura e la promozione di Papa Clemente XI non solo in Albania, ma anche in Italia e in tanti altri paesi del mondo. La Fondazione cerca inoltre di incoraggiare la raccolta di fondi pubblici e privati per aiutare le persone bisognose.

Tantissime sono le personalità italiane e internazionali che occupano un ruolo di rilievo all’Interno della Fondazione che ha come Presidente Onorario il Cardinale S.E. Ernest Simoni e il Presidente della conferenza Episcopale Albanese Mons. Giorgio Frendo, Arcivescovo Metropolita di Tirana.