Venerdì 10 Marzo alle ore 17 presso l’Alberghiero di Vinchiaturo, plesso dell’Istituto Superiore Lombardo Radice di Bojano, si terrà l’evento “CHE PIZZA … ALL’ALBERGHIERO”.

La degustazione sarà preceduta da un breve intervento introduttivo della Dirigente Scolastica Anna Paolella e di esperti del settore, come il presidente UPM, maestro pizzaiolo Tony Di Lieto che da un oltre trentennio ha formato e forma a Campobasso centinaia di pizzaioli;  il dott. Eugenio Caputo del “Molino Caputo” e il dott. Gaetano Torrente dell’azienda “La Torrente” che metteranno in luce l’importanza delle materie prime, dell’arte pizzaiola e quanto la preparazione della pizza possa essere di grande importanza nell’impegno sociale grazie alle testimonianze dell’Associazione Italiana Persone Down – Sez Campobasso.

Obiettivo della manifestazione, aperta gratuitamente al pubblico, è quello di diffondere una cultura della pizza giovane e contemporanea diventando il palcoscenico ideale non solo per gli esperti del settore, ma per tutti coloro che pensano di poterla utilizzare come mezzo di inclusione sociale.

Articolo precedenteCordoglio per la prematura scomparsa di Silvana Izzi in Di Florio
Articolo successivoContinuano le stagioni di Loto e Fulvio con due spettacoli di grande successo.