Pinuccio La Vigna, il pompiere volontario di 49 anni del distaccamento di Pieve Emanuele (Milano), morto dopo essere stato travolto da un pezzo di tetto della Rykem, un'azienda specializzata nella vendita di detersivi e prodotti per la pulizia di San Donato (Milano), andata a fuoco ieri sera per cause ancora da accertare, in una foto tratta dal suo profilo Facebook, 7 aprile 2018. PROFILO FACEBOOK DI PINUCCIO LA VIGNA . +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++ ++ HO - NO SALES, EDITORIAL USE ONLY++

Nella giornata di venerdì 13 aprile, alle ore 16:00, si terranno i funerali del V.F. volontario Pinuccio La Vigna. Le esequie saranno celebrate presso la chiesa parrocchiale Ss. Salvatore di Cercepiccola (CB) – Piazza A. Lombardi. Il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco esprimerà il più vivo cordoglio per la perdita di un suo componente.

Lutto cittadino, sospensione di ogni attività negli uffici pubblici e chiusura delle attività commerciali dalle 14 alle 20. Cercepiccola si prepara così ad accogliere il feretro di Pinuccio La Vigna, il vigile del fuoco volontario morto a San Donato Milanese (Milano) lo scorso 6 aprile durante le operazioni di spegnimento di un incendio divampato in un’azienda di detersivi.

Articolo precedenteVisita di Berlusconi a Isernia, modifiche temporanee alla viabilità
Articolo successivoBattista: L’Enel dismetterà la centrale turbogas di Campomarino