“Desidero far pervenire il mio più sentito ringraziamento e vivo apprezzamento a Tutti Coloro che si sono prodigati, con encomiabile abnegazione ed elevata professionalità, per consentire il sereno e ordinato svolgimento delle celebrazioni del “Corpus Domini”.

Un sincero plauso e un grazie di cuore esprimo alle Forze dell’Ordine che, come di consueto, hanno garantito presìdi e servizi ottimali a tutela della sicurezza delle persone, alla Regione Molise che ha fornito il suo prezioso e qualificato supporto, al Comune di Campobasso che ha curato, con equilibrio e puntualità, gli aspetti connessi alla “safety”, al Corpo dei Vigili del Fuoco che ha assicurato un contributo determinante per la tutela dell’incolumità dei cittadini, all’Asrem e al Presidio del “118” che hanno posto a disposizione mezzi e personale per fronteggiare ogni emergenza sanitaria, ai Volontari che hanno prestato la loro opera con generosità e assoluta disponibilità.

Anche quest’anno devo ringraziare calorosamente i Cittadini per aver saputo interpretare, nel modo migliore, con elevato senso civico e nel rispetto del lavoro svolto dalle Istituzioni, le esigenze connesse alla predisposizione di un modello organizzativo che deve contemperare le garanzie di “safety” e “security” con la libera partecipazione alle iniziative in programma.

Grazie alla proficua sinergia e cooperazione fra le Amministrazioni coinvolte e al responsabile contributo della Popolazione è stato infatti possibile raggiungere risultati altamente positivi, senza alcuna criticità e nella piena osservanza delle direttive ministeriali che disciplinano l’organizzazione di eventi con notevole affluenza di pubblico.

Il felice esito della tradizionale manifestazione dimostra come i diversi interessi in gioco possano trovare il giusto equilibrio attraverso un impegno collettivo volto a realizzare il primario obiettivo del bene comune.

Cordialmente”.

Maria Guia Federico