I Carabinieri di Carpinone hanno arrestato un 30enne, pregiudicato, originario di Torre del Greco che si trovava già agli arresti domiciliari presso un’abitazione del centro cittadino.

I militari hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, per una condanna a sette anni di reclusione a seguito di attività estorsive ai danni di commercianti del napoletano con l’aggravante del metodo mafioso. Dopo le formalità di rito il pregiudicato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Isernia.