Oltre ad essere orgogliosa e felice, sono sinceramente commossa e fiera per il risultato ottenuto, la stessa sensazione di quando impedii la chiusura dell’Istituto agrario di Larino. Ho avuto nei giorni scorsi con l’assessore regionale al turismo e cultura Vincenzo Cotugno, un incontro per definire gli ultimi dettagli della mia richiesta ufficiale relativa al riconoscimento del Carnevale di Larino come “Carnevale Regionale del Molise”.

E’ quanto dichiarato da Aida Romagnuolo. Ho partecipato all’assessore Cotugno, ha continuato Romagnuolo, di come Larino, la nostra bellissima cittadina frentana aspetta e merita questo doveroso riconoscimento, perché nei fatti rappresenta uno dei carnevali più belli d’Italia confortati anche del riconoscimento ottenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, come “Carnevale Storico d’Italia.

Una giusta attestazione, ha proseguito Romagnuolo, che premia l’impegno profuso da tutti i soci e collaboratori dell’associazione culturale “Larinella” ma, anche il suo Presidente Danilo Marchetti, la dinamica e bravissima segretaria Laura Ricci, l’assessore Maria Giovanna Civitella, tutta l’amministrazione comunale e i cittadini.

Da parte sua l’assessore Cotugno, ha ancora detto Romagnuolo, ha manifestato tutto il suo compiacimento e soddisfazione per la mia proposta che ha ritenuto doverosa, appropriata e giusta, anche in considerazione che premia un’intera comunità alla quale io personalmente sono particolarmente legata. A giorni e, lo ringrazio ha concluso Romagnuolo, l’assessore Cotugno mi ha formalmente garantito che emanerà l’atto ufficiale del riconoscimento regionale.