Carabinieri e Guardia di Finanza della Compagnia di Campobasso hanno effettuato, nella notte appena trascorsa, un particolare servizio di controllo nei locali maggiormente frequentati dalla movida del capoluogo.

E così, principalmente in via Ferrari, con il supporto di unità cinofile delle Fiamme gialle, sono stati controllati circa cinquanta giovani avventori, una decina di locali per le relative autorizzazioni di legge e una ragazza è stata segnalata per l’articolo 75 Dpr 309/90 “detenzione di stupefacente ad uso personale”.

Il particolare servizio era inserito nel più ampio contesto della lotta al consumo e spaccio di droga, in special modo durante la movida notturna.