Ieri, con la presenza del presidente della provincia di Isernia, Alfredo Ricci, abbiamo partecipato all’inaugurazione della nuova biblioteca parrocchiale, realizzata grazie alla tenacia e all’impegno del nostro parroco, don Elio Venditti.

È ospitata nei locali adiacenti la casa canonica, un tempo sede delle carceri. Davvero una bella iniziativa, che aggiunge un tassello importante al lavoro di promozione della cultura nella nostra comunità e che rappresenta un segnale di speranza per il futuro.

Grazie a quanti, insieme a don Elio, hanno reso possibile la realizzazione. Un ringraziamento particolare va a Vincenzo Di Tella, alla falegnameria D’Andrea, a Giangregorio e Fabio Paglione, a Francesco Sassano e a Emilio Paglione.