Il Comune di Campobasso ha pubblicato l’avviso per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse con il quale s’intende giungere all’esternalizzazione della gestione dell’impianto sportivo del Campo Scuola “N. Palladino”. Il procedimento viene avviato, come sottolineato dalla competente Struttura comunale dedicata allo Sport, anche a seguito delle numerose interlocuzioni intercorse, nel passato ed anche di recente, con il mondo delle associazioni sportive cittadine che praticano atletica leggera e con i loro enti esponenziali, interlocuzioni che hanno avuto come intento quello di acquisire dai vari soggetti, oltre che l’eventuale interesse a concorrere alla gestione, cosa da tutti esclusa, anche quello di recepire esigenze, problematiche, suggerimenti, proposte, per la migliore riuscita dell’iniziativa.

Ai fini della valorizzazione del patrimonio comunale e del miglioramento della qualità del servizio offerto a tutta la cittadinanza il Comune intende così procedere all’affidamento in gestione esterna – previa sottoscrizione di apposita convenzione – del Campo Scuola “N. Palladino”, attraverso un apposito avviso pubblico, per destinarlo allo svolgimento di attività sportive compatibili con la struttura dell’impianto, dando priorità a quelle riferibili all’atletica leggera.

Nonostante ad oggi, dalle interlocuzioni avute, come già sopra detto, non sia emerso alcun interesse a concorrere alla gestione da parte del mondo associativo cittadino, l’Amministrazione Comunale, con l’intento di dare alla procedura carattere di massima trasparenza e concorrenzialità, ritiene giusto di dover subordinare la sottoscrizione della convenzione per la gestione dell’impianto con l’entità con la quale sono in corso “trattative” in tal senso (Università del Molise e/o CUS-Molise), alla preventiva acquisizione di eventuali manifestazioni di interesse da parte di chiunque (associazioni sportive, loro enti esponenziali, operatori economici privati o del privato sociale, etc.) voglia partecipare ad una eventuale procedura di evidenza pubblica finalizzata all’assegnazione dell’impianto alle condizioni e con le modalità riportate nell’avviso pubblico che è scaricabile dal sito web del Comune di Campobasso.

I soggetti interessati sono invitati a far pervenire, all’indirizzo PEC comunale: comune.campobasso.protocollo@pec.it, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del giorno 3 Febbraio 2023, apposita manifestazione di interesse, in forma di autodichiarazione/autocertificazione, contenente, a pena di esclusione, i seguenti elementi essenziali:

  • l’indicazione dell’oggetto: “PARTECIPAZIONE AD AVVISO PUBBLICO RACCOLTA MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER PROGETTO DI GESTIONE CAMPO SCUOLA “N. PALLADINO””;
  • estremi del soggetto richiedente: nome e cognome, denominazione, ragione sociale, ecc; sede amministrativa ed operativa; natura e forma giuridica ed oggetto dell’attività; numero soci; numero dipendenti; numero collaboratori e/o volontari, ecc.
  • idea progettuale (descrivendo in maniera sintetica cosa si intende proporre, gli obiettivi, le modalità, i tempi, le risorse ed il know-how messi a disposizione, ecc.) sulla quale, in caso di partecipazione alla successiva gara, sarà incentrata la proposta concreta oggetto di offerta (studio di fattibilità, piano degli interventi manutentivi, piano di gestione e piano economico finanziario, etc.).

 

Articolo precedentePorto, dati in crescita: nel 2022 oltre 10 milioni di tonnellate di merci movimentate. Nuovi sviluppi per Termoli
Articolo successivoArpa Molise, Fabio Sebastiano rinuncia alla nomina di Direttore Generale