Alta affluenza con 115 partecipanti tra medici, medici veterinari, tecnici della prevenzione, tecnologi alimentari ed altre figure professionali presso l’Aula Parlamentino Regione Molise in Via Genova n. 11 per il convegno formativo sulle nuove modalità di controllo della Sicurezza Alimentare a valle delle novità introdotte dai nuovi Regolamenti Europei per garantire maggiore sicurezza dei cittadini sul tema “COSA CAMBIA NEI CONTROLLI UFFICIALI PER LA SICUREZZA ALIMENTARE: dal REGOLAMENTO 625/17 ai REGOLAMENTI DELEGATI e di ESECUZIONE”. Sono stati affrontati i temi relativi ai controlli ufficiali e dello stato dell’arte da parte delle Autorità di Controllo.

Particolarmente seguita la Tavola rotonda sul tema “Collaborazione tra le Autorità ed Enti di Controllo in merito alle attività di ispezione e audit nella Sicurezza Alimentare” alla quale hanno partecipato le massime cariche di Guardia di Finanza, dei Carabinieri Forestali, dei NAS, dei Direttori dei Servizi ASREM e SIAN. L’incontro, coordinato dai due relatori, si è concluso con l’impegno ad aprire un tavolo di confronto tra le Forze dell’Ordine presenti e la ASREM al fine di meglio calibrare le procedure di controllo che, seppur nel rispetto della specificità e dei ruoli di ogni Ente e Autorità, saranno tese a rendere più efficaci e utili i controlli per la Sicurezza Alimentare.

E’ stata da tutti ribadita una posizione di assoluta tranquillità a favore dei consumatori molisani proprio grazie alle attività dei vari attori addetti ai controlli sul territorio, pur confermandosi alcuni casi anomali ascrivibili alla presenza di alcuni operatori abusivi che irrompono sul territorio molisano da alcune regioni limitrofe. Per questo fenomeno è stata riaffermata la volontà di contrasto da parte di tutti, forze dell’ordine e ASREM, ma l’opera più efficace è comunque nelle mani dei cittadini-consumatori che non dovrebbero prestare loro fiducia con acquisti inconsapevole di prodotti alimentari insicuri nella maggior parte dei casi.

Il seminario formativo continua oggi giovedì 6 con la tavola rotonda pomeridiana sul rating aziendale così come previsto dal Regolamento UE 625/17”, aspetto che riguarda sia gli addetti ai controlli Ufficiali sia le aziende del settore agroalimentare che saranno soggette a Rating a valle di una valutazione che sarà pubblicata sui siti istituzionali a maggior garanzia dei consumatori. Alla tavola oltre ai rappresentanti delle Autorità di Controllo, parteciperanno aziende molisane. Questi aspetti modificheranno radicalmente sia le modalità dei controlli sia lo stato delle aziende.