Campobasso accoglie Matteo Salvini con 200 striscioni che già campeggiano sui balconi della città.

Il vicepremier sarà questa sera al Centrum Palace per un comizio elettorale per le comunali del 26 maggio: ad organizzare la protesta la Casa del Popolo e Uds, che confermano di aver realizzato tutti gli striscioni.

Gli striscioni appesi vanno da ‘prima gli esseri umani’ a ‘restiamo umani’ o ‘Campobasso schifa la Lega’. Non mancano a quanto si può vedere anche striscioni diretti contro Salvini.

Il vicepremier replica sul suo profilo Instagram: “Confesso, alcuni striscioni contro mi divertono. Basta che non ci siano insulti o minacce di morte, basta che non ci sia violenza, tutto il resto fa parte della Democrazia”.