Nella serata del 4 luglio 2019, con lo scambio del martelletto è avvenuto l’avvicendamento alla guida del “Lions Club Termoli Host” tra il nuovo presidente Tommaso Freda e il presidente uscente Giuseppe Musacchio, presso il locale Villa Livia di Termoli.

Il presidente uscente Giuseppe Musacchio ha ringraziato in particolare, i governatori Maurizio Berlati e Tommaso Dragani, il II° Vicegovernatore Franco Signoretti, il Segretario Distrettuale Claudio Cortesi, la Presidente di Zona Graziella Vizzarri, il direttivo e tutti i soci che hanno collaborato ai service. Il presidente uscente nel suo discorso di congedo ha ricordato che l’amicizia è la vera risorsa del Lions Club International, in quanto va a cementare “la forza del noi” che si contrappone ad ogni egoismo e individualismo causa principale della profonda crisi della nostra società. Fondamentale rimane l’armonia e lo spirito di disinteressata amicizia che deve caratterizzare l’esperienza associativa, ha espresso anche un saluto di commiato per il socio Piergiorgio Brini passato a miglior vita.

Nel corso della cerimonia è stato visionato un video su i services realizzati nell’anno sociale 2018 – 2019, tra i quali ricordiamo il service della donazione di un totem dotato di defibrillatore acquistato dal Lions Club Termoli Host e dal Leo Club e collocato in Piazza Monumento a Termoli, il Meeting della Solidarietà tra il Lions Club Termoli host e la fondazione Mediolanum, la Convenzione con il Poliambulatorio della Fondazione di Ricerca e Cura “Giovanni Paolo II dell’Università Cattolica, l’inaugurazione di nuovi Cartelli Stradali di Benvenuto alla città di Termoli, il Conferimento del “Premio Bontà – Notte di Natale” alla Fondazione Opera Serena, il Convegno sulla Prevenzione dalle Calamità Naturali “La Protezione Civile e il Cittadino, come Comportarsi in caso Calamità Naturali”, tale convegno è stato patrocinato dall’Università Degli Studi del Molise, dalla Regione Molise, dalla Provincia di Campobasso e dal Comune di Termoli, la presentazione del libro “L’ingegnere sopra e sotto il mare – La fabbrica dei trabocchi macchine per la pesca costiera” del Prof. Luigi Marino, il service della donazione di prodotti per uso sanitario alla Fondazione Opera Serena, il Convegno sulla salvaguardia dell’Ambiente organizzato con Legambiente presso la Scuola Elementare – Terzo Circolo di Termoli, il Corso sull’Educazione Stradale realizzato in collaborazione con la Provincia di Campobasso, le forze dell’ordine e il Comune di Termoli che ha coinvolto 660 studenti delle Scuole Elementari del I, II e III Circolo di Termoli, la IX° edizione del Golf Trophy per la Solidarietà che ha raccolto fondi per il Progetto Fame nel mondo e per la costruzione di due villaggi per i terremotati del centro Italia e il Convegno su “Alimentazione Ambiente e Salute – Additivi Alimentari.

L’inganno è servito” realizzato con il patrocinio dell’Università degli Studi del Molise. Nel corso della cerimonia sono state consegnate le Chevron del Centenario a Fiore Aufiero, Pardo Desiderio, Giuseppe Musacchio e Angelo di Florio. Alla fine è seguito il discorso del nuovo Presidente Tommaso Freda che, dopo i ringraziamenti al Presidente uscente Giuseppe Musacchio e ai componenti del direttivo uscente, ha presentato la squadra dei suoi collaboratori.

Il direttivo dell’anno sociale 2019 – 2020 sarà composto dal Presidente Tommaso Freda, il quale sarà anche Advisor Leo, dal Past President Giuseppe Musacchio il quale sarà anche Responsabile per la Lions Club International Foundation, Amministratore e Officer Telematico, dal Vice Presidente Domenico Fabbiano il quale sarà anche Global Leadership Team (GLT), dal Cerimoniere Antonio Plescia, dal Segretario Alessandro Buccino, dal Tesoriere Roberto Crema, dal Censore Ferruccio Blardi, dall’ Addetto Stampa Nicola Muricchio, dal Responsabile GST (Global Service Team) Pardo Desiderio e dai Consiglieri: Vincenzo Robusto, Ester Tanasso, Alessandra Candela, Oreste Campopiano, Andrea Casolino, Elda Della Fazia, Alessandra Bartollino, Pardo Desiderio, Angelo Di Florio, Maria Laura De Cristoforo, Marco Sciarretta, Giuseppe Ramunno, Nicola Ricciuti e Giuseppe Caldarella.

Il Comitato Soci sarà presieduto dal Presidente Global Membership Team (GMT) Gianbattista Amoruso e composto da Maurizio Rizzo e Angelo Di Florio. Il Comitato Premio Bontà sarà presieduto dal Presidente Giovanni Lombardi, e composto da Elda Della Fazia, Bruno Pace, e Fiore Aufiero. Il Collegio dei Revisori Conti sarà composto da Gianni Amoruso, Enrico Cianciosi e Domenico Fabbiano. Il Collegio Probiviri sarà composto da Vincenzo Robusto, Roberto Marinucci e Luciano Biasone. Ospiti del Lions Club Termoli Host anche sono stati la Presidente del Rotary Club Termoli Elisabetta Di Massa e i componenti del Leo Club di Termoli i quali alla presenza del Vice Presidente Distrettuale Leo Giammarco Iulietti hanno celebrato la loro prima Charter Nigth e lo scambio del Martelletto tra il Presidente Alberto Mastrangelo e il Presidente uscente Danny Martino.