A Venafro in quattro a bussare al quartiere Starza parlando di risparmi energetici fortunatamente senza andare a segno

Attenzione a potenziali truffatrici e truffatori. Come sul dirsi stanno “dietro l’angolo”, pronti a colpire se si crede bonariamente a quanto affermano. L’ultima vicenda di tal fatta al rione Starza, periferia ovest di Venafro. In quattro -due uomini adulti ed altrettante donne più giovani- hanno preso a bussare sul finire della settimana scorsa alle abitazioni private del popoloso quartiere, affermando di attivarsi per concretizzare risparmi energetici ed economici per le famiglie in tema di consumo di energia elettrica. “C’è da cambiare il sistema dell’erogazione di energia elettrica –il concetto espresso dai quattro sconosciuti ambosessi – per cui vogliamo sottoporvi nuovi contratti energetici”. I residenti interpellati comunque non hanno inteso addivenire ad alcun accordo, né a sottoscrivere nuovi contratti, invitando gli sconosciuti ad allontanarsi dalle porte delle loro abitazioni. Inizialmente l’insistenza dei quattro perché venissero ascoltati e si procedesse ai nuovi preannunciati contratti energetici dopodiché, vista la categorica opposizione delle persone interpellate, i quattro se ne sono andati, non senza contattare però altri residenti della zona, analogamente comunque non disposti ad addivenire alle innovazioni preannunciate. Truffatori e truffatrici ? Non c’è certezza ufficiale essendosi i quattro dileguati nel breve, ma certa cosa è che l’Enel non manda in giro propri addetti per modifiche contrattuali coi privati. Ergo, bene hanno fatto i residenti della Starza di Venafro a non stare a sentire i quattro sconosciuti ambosessi, invitandoli ad allontanarsi dalle loro abitazioni. E comunque allerta massima e sempre, perché di malintenzionati ne girano ed anche parecchi ! Un consiglio : se qualche sconosciuta/o bussa a casa vostra o arriva in un fondaco o magazzino di vostra proprietà, oltre che contattare seduta stante vostri congiunti e parenti, uscite subito all’aperto, in strada, senza mai far entrare in casa o nella vostra proprietà persone che non conoscete. E’ un ottimo deterrente a che la sconosciuta o lo sconosciuto, se malintenzionati, vadano immediatamente via senza poter far alcunché !

Articolo precedentePallavolo. Ancora un successo per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso
Articolo successivoA “CAMPAGNA LETTERARIA” L’ULTIMO LIBRO DI SIMONETTA TASSINARI. “DONNA FORTUNA E I SUOI AMORI” PRESENTATO NEL SALOTO DELLA MOLISANA