Dichiarazione del presidente Frattura in merito all’attacco informatico subito dalle redazioni giornalistiche del quotidiano Primo Piano Molise e dell’emittente televisiva Teleregione.

“I sistemi informatici di Primo Piano Molise e di Teleregione sono stati violati attraverso un attacco hacker che ha causato ingenti danni. Esprimiamo solidarietà alle redazioni del quotidiano e dell’emittente televisiva colpite da un gesto odioso che rappresenta senza mezzi termini anche un attacco alla libertà di stampa.

Ci auguriamo che la Polizia Postale faccia presto chiarezza sull’accaduto individuando i responsabili che, è bene ricordarlo, non sono buontemponi della rete ma veri e propri criminali: non è accettabile che il lavoro dei giornalisti, o di qualsiasi altra categoria, possa essere saccheggiato da pirati del web.

Un gesto, quello di queste ore, che è ancora più grave se consideriamo il periodo delicatissimo della campagna elettorale nel quale è avvenuto. Al gruppo editoriale colpito l’invito ad andare avanti e a non farsi intimorire dall’accaduto”.

Solidarietà a Primo Piano Molise e all’emittente televisiva Teleregione anche dalla nostra testata.