L’attività investigativa degli uomini in divisa ha permesso di accertare che il giovane per futili motivi aveva danneggiato i pneumatici dell’autovettura del denunciante. I militari, in tale contesto, procedevano ad una perquisizione personale dell’autore del danno, rinvenendo occultato all’interno della giacca un coltello e un involucro contenente hashish.

Si estendeva la perquisizione presso il domicilio dell’interessato, dove si rinvenivano ulteriori armi e marijuana. Sia le armi che le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro, mentre il giovane dovrà rispondere dei reati di danneggiamento, detenzione abusiva di armi e segnalazione per uso personale di stupefacenti.