di Redazione

“Il 5 giugno 2024 viene celebrata la Giornata mondiale dell’Ambiente, un’occasione per ricordare l’importanza di salvaguardare il nostro pianeta e prendercene cura, una priorità da portare avanti insieme. L’incontro, aperto a tutti, si svolgerà presso il CEA Fantine di Campomarino a partire dalle ore 9:30 di mercoledì 5 giugno – dice il Presidente di ABM, Luigi Lucchese – Il tema del 2024 è “Una sola Terra”, con un focus sulla opportunità di vivere in armonia con la natura. La Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU, durante la Conferenza di Stoccolma che si svolse dal 5 al 6 giugno 1972. Venne celebrata per la prima volta due anni dopo, nel 1974, con lo scopo di aumentare la consapevolezza dell’impatto dell’uomo sull’ambiente naturale e sul suo equilibrio e trovare strategie per tutelarlo. È importante che la sensibilizzazione ai temi della transizione ambientale passi per la scuola, sensibilizzando ragazze e ragazzi dalla tenera età e fino alle scuole superiori non solo in questa giornata, ma durante tutto l’anno. Di conseguenza, i giovani studenti potranno essere un megafono attivo in grado di estendere l’eco di messaggi e comportamenti sostenibili anche alle proprie famiglie. Per questa festa ABM ha organizzato l’evento all’aperto con il mondo della scuola (parteciperanno gli alunni della scuola media di Campomarino) ed ha invitato ben cinque Sindaci (Campomarino, Termoli, Larino, Morrone nel Sannio e Montenero di Bisaccia) per un confronto diretto  per conoscere come stanno affrontando i cambiamenti climatici e per sapere come intendono risolvere le problematiche ambientali nel proprio  territorio.”

Articolo precedenteSODDISFAZIONE DELL’ODG MOLISE PER LA PUBBLICISTA MARIA SAVERIA REALE NEO DELEGATA INPGI MOLISE
Articolo successivoLA MOLISANA MAGNOLIA, RITORNO A MARGHERA PER PROVARE A REGALARSI L’ACCESSO ALLA FINALE