Nella giornata di giovedì 21 giugno, il Prefetto di Isernia, dr. Fernando Guida, ed i Sindaci dei Comuni di Pettoranello, Forli del Sannio, Cantalupo del Sannio, Carovilli, Longano, Pescopennataro e Roccamandolfi hanno sottoscritto, presso il Palazzo del Governo, il Patto per l’attuazione della Sicurezza Urbana, finalizzato al rafforzamento delle azioni di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria.

Dopo l’adesione dei primi Comuni nelle settimane scorse, sono ormai 17 le Amministrazioni locali che hanno programmato, mediante la sottoscrizione del Patto in argomento, di poter richiedere, attraverso la presentazione successiva di un apposito progetto, il finanziamento stanziato dalla legge 18 aprile 2017, n. 48, di conversione del c.d. “decreto Minniti” (D.L. 20 febbraio 2017, n. 14), per la realizzazione o l’ampliamento di impianti tecnologici di videosorveglianza.

Articolo precedenteCampobasso – Seminario formativo “La nuova disciplina dei rifiuti alla luce dell’ultimo decreto correttivo del Testo Unico Ambientale”
Articolo successivoIsernia – Incontro sul tema Sport e Salute Mentale: Illustrati gli effetti benefici dell’attività sportiva