di T.A.

“E IL CENTRO STORICO?”, CHIEDONO QUANTI VI ABITANO …

In punto alle h 17.00 di venerdì 8 dicembre, ricorrenza dell’Immacolata, si accenderanno a Venafro le luminarie natalizie su strade e piazze della parte moderna dell’abitato, ossia a sud. Le ha installate e le attiverà la Pro Loco su volontaria contribuzione dei commercianti. Queste le vie e le piazze che saranno rischiarate da tali luminarie e da alberi natalizi di luce: Corso Lucenteforte, piazza Garibaldi, piazza Vittorio Emanuele II, Corso Campano, viale Vittorio Emanuele III, piazza D’Acquisto, Corso Molise, Viale San Nicandro, Via Colonia Giulia e Via Campania sino all’altezza del ponte sul Rava. Appunto la parte nuova e moderna dell’abitato su precisa indicazione della Pro Loco e in base alle somme elargite dai commercianti delle predette piazze e strade. Resta escluso al momento il centro storico, a cui dovrebbe provvedere il Comune, mentre i suoi residenti aspettano che tanto avvenga. Così come si attendono le luminarie di privati cittadini dinanzi alle loro case, nei vicoli o sugli spiazzi tipici della Venafro Antica. A giorni quindi mezza Venafro si arricchirà di luci ed arredi natalizi, l’altra metà resterà fiduciosa ad aspettare …

Articolo precedenteLO STORICO “SALASSO” ECONOMICO SUL GROPPONE DEI VIAGGIATORI MOLISANI SU ROTAIA
Articolo successivoIl Responsible Research Hospital è il secondo Centro di Cardiochirurgia in Italia e primo nel Centro sud ad impiantare l’innovativa valvola cardiaca Matris Resilia