Lo staff a lavoro per l’organizzazione della manifestazione del 3 dicembre ad Agnone.

AGNONE – Si è tenuta sabato 5 novembre presso la sede municipale di Via Verdi, la prima riunione che ha visto l’intero team organizzatore partecipe. Obiettivo del meeting: organizzare al meglio l’appuntamento di sabato 3 dicembre. A margine dell’incontro, è emerso che la sfilata dei fuochi seguirà lo stesso percorso della Ndocciata, con partenza dal monumento all’emigrante e arrivo in via Alcide de Gasperi.

L’ordine di sfilata sarà il seguente: in apertura la faglia Oratino seguita dalle ndocce Civitanova, le farchie Montefalcone, le farchie salcito e le ndocce di Agnone. La ‘Ndoccia di Pietrabbondante, invece, sarà fissa in Largo Sabelli, davanti alla scalinata di S. Antonio.

Al termine del corteo, nel quale sfileranno anche i costumi tipici dei comuni partecipanti, un percorso del gusto con i piatti tipici della cucina locale. L’appuntamento è il 3 dicembre ad Agnone per quella che sarà la prima festa dei fuochi rituali. Seguiranno maggiori aggiornamenti.

Articolo precedenteVIII EDIZIONE PREMIO LETTERARIO NAZIONALE F. DE ANDRÉ. 100 LE OPERE CHE PARTECIPANO PER PARLARE DI “FUTURO”
Articolo successivo“Uscire dalla zona di confort individuale, dialogando con tutti per il reciproco interesse”