Lunga riunione di confronto con risultati fruttuosi quella svoltasi ieri sera presso la sede regionale di via Genova tra il presidente Donato Toma e l’ANCE-ACEM Molise, rappresentata dal Presidente Danilo Martino.

Incontro basato principalmente sullo sblocco di ulteriori somme di finanza per avanzare i pagamenti, fino a soddisfare il debito alla chiusura del 2020, inerenti ai lavori pubblici e agli interventi post sisma.

Nel corso della riunione si è discusso anche del processo delle opere pubbliche da porre a base di gara, confermati nuovi interventi già ad inizio 2021 per 40 milioni di euro da porre a base di gara.

La Regione Molise, infatti, ha dato avvio alle relative attività di finanziamento delle opere e saldo dei crediti.