L’Associazione culturale “Un lembo di…” e “Molise Cultura”, con il patrocinio di FIDAPA BPW Italy Sezione Roma presentano lo spettacolo teatrale “Ti amo da morirNe”, monologo scritto, diretto e interpretato dell’attrice molisana Mena Vasellino.

Lo spettacolo, incentrato sul femminicidio, è un omaggio a tutte le donne vittime di violenza e in particolare alla testimone di giustizia Lea Garofalo, vissuta per un breve periodo nel Molise, morta per mano del suo uomo, senza ricevere l’adeguata protezione e considerazione da chi avrebbe potuto aiutarla. A raccontare al pubblico la tragedia femminile e come si è arrivati al delitto finale, è la stessa vittima che individua negli spettatori i tanti che assistono di solito a questi epiloghi devastanti, arrogandosi il diritto di sapere come sono andate le cose e disperandosi per non aver potuto fare nulla per farle andare diversamente.

Un grido al mondo perché non si può assistere silenti, quando le vittime sono in vita e piangerle disperatamente quando non c’è più nulla da fare. Quando restiamo in silenzio siamo tutti complici, sembra dire la protagonista, quando, rivolgendosi al pubblico, si chiede chi siano e dove sono stati fino a quel momento. L’appuntamento è per martedì 20 dicembre 2016 ore 20,30 presso il Teatro “Lo Spazio” di Roma (via Locri, zona San Giovanni).

I biglietti sono disponibili in prevendita al costo di 10€ presso il canale online :

http://www.biglietto.it/teatro/scheda_titolo.asp?titolo=1917984

Articolo precedentePetraroia: Il referendum sulla Costituzione ha stoppato il sistema maggioritario con l’uomo solo al comando. Se ne prenda atto e si rispetti la volontà popolare!
Articolo successivo“Girl’s Football Open Day” il 21 dicembre fa tappa a Bojano. L’evento è volto a promuovere e valorizzare il calcio femminile sul territorio