di T.A.

Una scommessa vinta: può sintetizzarsi in questo modo la storia della Half Marathon Provincia di Isernia – Città di Venafro giunta quest’anno alla terza edizione. Partita in sordina nel febbraio 2022, ancora in tempi di emergenza sanitaria, e voluta fortemente dalle due società organizzatrici, l’Atletica Venafro e la NAI, fu subito un grande successo per la voglia di ritorno alla normalità tanto degli organizzatori, quanto degli atleti nonché delle istituzioni. Il primo trofeo Provincia di Isernia fu assegnato all’atleta della Polizia di Stato e beniamino di casa Daniele D’Onofrio; sul podio femminile salì Ela Stabile. Successo che si è ripetuto nel 2023 nonostante la scelta non felice della data a ridosso di gare più blasonate e dalla lunga storia. Competizione che lo scorso marzo vide trionfare Francesco Coppa e Francesca Maniaci. Proprio per evitare di inserirsi in un calendario consolidato la Faga Gioielli Atletica Venafro per questa edizione è tornata a fissare la data nel mese di febbraio, per la precisione domenica 4, in modo che la gara faccia da apripista alla stagione delle competizioni su strada. Circuito veloce adatto tanto agli esperti della disciplina che vogliono provare a migliorare i loro personal best quanto a chi per la prima volta vuole misurarsi sulla distanza. Percorso interamente pianeggiante che si snoda lungo la Piana di Venafro, con il borgo antico e il castello della città porta del Molise che fanno da sfondo alla kermesse. Sport, natura, cultura, tradizione e prodotti tipici: un mix unico assolutamente da provare per chi non c’è mai stato e da rivivere per i protagonisti delle passate edizioni.

Tutte le informazioni tecniche sulla gara sono disponibili sulla pagina Facebook dell’Atletica Venafro e al link https://www.icron.it/newgo/#/evento/20233215

Articolo precedenteLA “FIRMA” DEGLI SCALPELLINI SULLE PIETRE STORICHE MONUMENTALI IN MOLISE
Articolo successivoPensiero del mattino – 22 dicembre 2023 – Diamo vita al presepio…