20.4 C
Venafro
sabato 6 Giugno 2020

Archivo giornaliero: 21 Maggio 2020

Istituzione del Parco di San Vincenzo al Volturno e test antidroga, Scarabeo: Le mie due proposte di legge approdano in Consiglio regionale

L’ordine del giorno del Consiglio regionale in programma per il 26 maggio contiene, tra i suoi 22 punti, cinque argomenti di cui ero relatore, anzi sono visto che nell’OdG pubblicato sul sito risulta ancora il mio nome

Sanità molisana, Pastore: “Si sta distruggendo un sistema pubblico con la scusa di risanare il debito”

Da 12 anni assistiamo ad una politica che chiude ospedali e servizi, cede intere branche ai privati convenzionati per risanare il debito, ma questo, nonostante tutto, permane

La segnalazione – Gaffe della Calenda su Facebook, pubblica una foto in cui compaiono scritte offensive contro Venafro

Riceviamo e pubblichiamo da una nostra lettrice una foto in cui compaiono scritte offensive contro Venafro. Non aggiungiamo altro, restando in attesa di chiarimenti o replica da parte della consigliera...

I Carabinieri del NOR di Isernia sequestrano quattro automezzi privi della copertura assicurativa

Tale deprecabile fenomeno è posto sotto la lente di ingrandimento da parte dell’Arma se si considera che spesso, eventi di pirateria stradale, vengano attuati proprio per la mancanza di copertura assicurativa

Isernia – Pubblicato l’avviso per il sostegno economico alle famiglie in difficoltà in seguito all’emergenza epidemiologica da Covid

Il modello di domanda è allegato all’Avviso ed è scaricabile dal sito internet del Comune. Le istanze potranno essere presentate entro le ore 18 di martedì prossimo 26 maggio, a mezzo pec

Novità in arrivo per tre uffici postali di Campobasso: Riaprono le sedi di corso Mazzini e via D’Amato. In via Toscana torna l’orario continuato

Ulteriori informazioni sui giorni di apertura, sulle disponibilità orarie degli uffici postali nonché sui servizi offerti sono reperibili sul sito internet www.poste.it

Assembramenti davanti a due bar di Campobasso, scattano le diffide

Due esercizi commerciali del capoluogo sono stati diffidati ad attenersi alle disposizioni di legge e al rispetto delle linee guida per il settore ristorazione, in particolare per quanto concerne il divieto di assembramento dei clienti

“Io riparto sicuro”, 1,5 milioni di euro per la sanificazione degli ambienti di lavoro

“Io riparto sicuro”, 1.500.000 euro per piccole e medie imprese e liberi professionisti. Sovvenzioni per la sanificazione degli ambienti di lavoro e l’acquisto di prodotti e attrezzature

METEO