28.8 C
Venafro
lunedì 13 Luglio 2020

Archivo giornaliero: 21 Marzo 2020

Coronavirus, Toma annuncia misure restrittive per Pozzilli e Venafro che diventano zone rosse

Ferme restando le misure statali, regionali e commissariali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti, a decorrere dal giorno 21 marzo 2020 e fino al 5 aprile 2020 a Pozzilli e Venafro

Coronavirus, sale a 59 il numero dei contagiati in Molise. A Campobasso altri due decessi

Si aggrava il bilancio del contagio da Coronavirus in Molise. Sale a 59 il numero dei contagiati

Calenda, Scarabeo e Iorio: “L’emergenza ha bloccato anche gli ammortizzatori sociali”

I tre consiglieri, attraverso una nota ufficiale, chiedono un’accelerazione delle tempistiche per il pagamento della mobilità in deroga agli ex lavoratori Ittierre e a tutti i lavoratori dell’area crisi che hanno perso il lavoro

Covid-19, bar aperto in un paese dell’area matesina in barba ai divieti: Titolare e avventore denunciati Carabinieri

Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri per assicurare il rispetto delle misure preventive disposte dal Governo

Covid–19, il Neuromed precisa: Le visite ai pazienti ricoverati sono state precluse già dal 12 marzo. Prosegue solo l’attività clinica indifferibile

Neuromed è esposta in questo periodo al rischio di contagio COVID-19 così come lo sono tutte le cliniche, le strutture sanitarie e le persone in Italia

Venafro – Coronavirus, stretta del sindaco Ricci sulle attività commerciali

Alfredo Ricci, primo cittadino di Venafro, per contrastare la diffusione del Coronavirus, ha emanato un'ordinanza con misure ancora più stringenti che interesseranno le attività commerciali

Campomarino – In strada nonostante il Coronavirus, prostituta denunciata dalla Polizia

Il personale del Commissariato di P.S. di Termoli ha effettuato mirati servizi anche lungo la SS.16, nel tratto che adduce alla cittadina adriatica

Covid-19, Iorio: Sulla gestione dell’emergenza sanitaria si cambi strada o chiederò un Consiglio urgentissimo

Dopo le chiamate da parte di tanti Sindaci del Molise, è chiaro che la preoccupazione è diffusa anche dopo l’emergenza a Pozzilli e occorre chiarezza

Romagnuolo: Io insisto ancora. Bisogna riaprire gli ospedali di Larino, Venafro e Agnone

In questo difficilissimo momento non posso restare in silenzio, anche perché i dati ci dicono della grave situazione che ci troviamo e gravissima che si potrebbe creare a breve nella nostra Regione

Coronavirus, d’Apollonio esorta gli isernini che si sono recati al Neuromed nel ultimi 20 giorni a contattare subito l’Asrem

il sindaco Giacomo d'Apollonio ha pubblicato sul sito web del Comune l'Avviso Coronavirus

Coronavirus, il caso dei contagiati al “Neuromed” di Pozzilli ripreso dal “Corriere delle Sera”

L'articolo del "Corriere delle Sera" a firma di di Valentina Santarpia, inizia ricordando che fino al 18 marzo, la provincia di Isernia era l’unica a non avere, in tutta Italia, pazienti positivi al Covid-19

Covid-19- I Carabinieri di Bojano impegnati in un posto di controllo nei pressi del supermercato Lidl

Gli uomini dell'Arma beneficeranno del supporto aereo fornito da un elicottero del 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri

Campobasso – Coronavirus, il sindaco Gravina fa il punto sulla situazione in città

Si tratta di un virus che impatta in modo forte sulle nostre abitudini sociali - ha dichiarato Gravina - e che deve trovarci pronti a cambiarle perché è l’unica vera arma in nostro possesso per non agevolare il contagio

Emergenza Covid-19, attivata per tutti i dipendenti Colacem una specifica copertura assicurativa in caso di contagio

Questa decisione si somma alle tempestive misure adottate dall’azienda per limitare al massimo i rischi di contagio

Emergenza Covid-19, Toma: Occorre personale sanitario

Sono in via di pubblicazione, da parte dell'Asrem, gli atti relativi al reperimento di infermieri e operatori socio-sanitari al fine di far fronte alle esigenze straordinarie ed urgenti derivanti dalla diffusione del COVID-19

METEO